Carlo Nesti: "Toro resistente (ma solo 36'), Juve dilagante"

03.12.2012 09:28 di Marina Beccuti   vedi letture
Carlo Nesti: "Toro resistente (ma solo 36'), Juve dilagante"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Se è stato un "derby" (con 39.000 tifosi bianconeri, contro 2.000 granata, è una normale partita casalinga della Juve), è durato 36’. Entrata "omicida" di Glik? Io direi "suicida", che ha rischiato di far male all'avversario, ma, in realtà, ha fatto molto peggio alla sua squadra. Fino a quel punto, Juve frenata nell'intensità e nelle conclusioni, e Toro capace di tenere più palla degli avversari, inaridendone la creatività. Da quel momento, copione stravolto: troppo dilagante la Juve, al cospetto di un Toro costruito sulla
saldezza difensiva (Gillet-Darmian-Ogbonna), e obbligato ad arretrare almeno di 20 metri, perdendo iniziativa e fiducia. Fra i bianconeri, utile la svolta del 4-3-3, con Marchisio decisivo, Pogba monumentale, e Vucinic fiorettista. Fra i granata (ostinato 4-2-4), certe sfide sono diventate, ormai, Basha-Gazzi contro tutti. Un massacro.


SEGUITEMI NEL NUOVO NESTI CHANNEL:
https://www.facebook.com/pages/Carlo-Nesti/148330681090?sk=app_208527462518885