Carlo Nesti: “Toro: avvilente essere così molli”

28.10.2013 08:38 di Marina Beccuti   vedi letture
Carlo Nesti: “Toro: avvilente essere così molli”
TUTTOmercatoWEB.com

Siccome non mi risulta che il Toro, oltre alla Serie A, debba pensare a Champions League, o Europa League, o Coppa Italia, mi pongo una domanda. Con l’intera settimana, a disposizione, per preparare la trasferta contro il Napoli, squadra nettamente superiore, cosa avevano in testa di più importante i giocatori? La conferma di Ventura, a fine partita, che i granata “non sono mai scesi in campo”, è avvilente, per non dire vergognosa. D’accordo, gli arbitri, nella migliore delle ipotesi, sono portatori di sfiga: errori gravi contro Atalanta, Milan, Juve, Samp e Napoli (secondo rigore inesistente). Ma ci si può battere in modo così molle? Ed è lecito che l’allenatore si arrenda, già dopo 45’, sostituendo prima Cerci, e poi D’Ambrosio, per averli freschi contro il Livorno? Francamente, compresi Vives regista solo dal 46’, e Gazzi-Barreto impalpabili, c’è qualcosa che non mi quadra...  

 

SEGUITEMI NEL NESTI CHANNEL: http://www.carlonesti.it