Cambia la stagione ma i problemi rimangono gli stessi

17.09.2019 20:16 di M. V.   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cambia la stagione ma i problemi rimangono gli stessi

La delusione per la sconfitta interna contro il Lecce è ancora enorme, rimane soprattutto il rammarico per aver buttato, come scritto in mattinata, un'ottima occasione per continuare ad imporsi. Il delitto maggiore, tuttavia, di questo Toro, è evidentemente un marchio di fabbrica di mister Walter Mazzarri, quello di sprecare punti preziosi contro squadre nettamente inferiori, soprattutto in casa. Non è solo questione di non riuscire a fare il salto di qualità ogniqualvolta questo si presenta di fronte, quanto di sprofondare ciclicamente in partite totalmente alla portata. Un difetto già vissuto lo scorso anno, ed ecco che dopo aver espugnato il campo dell'Atalanta è giunto un nuovo fiasco contro la squadra, non si offendano i pugliesi, probabilmente meno attrezzata di questo campionato. Problemi di mentalità? Fisici? Tattici? Non è facile individuarne la causa con precisione, forse è l'unione di tali elementi, l'unico dettaglio dimostrato in questo inizio è che i problemi rimangono gli stessi della scorsa stagione, e questo è un grosso limite su cui lavorare.