Cairo sui positivi al COVID-19: "Da chi decide arrivino delle regole precise"

22.09.2020 13:43 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Tmw
Urbano Cairo
© foto di Image Sport
Urbano Cairo

"E' una situazione particolare, dobbiamo adattarci e speriamo non ci siano ulteriori positività. Purtroppo sono cose che accadono, accadono a voi e accadono agli altri". Parole e pensieri di Urbano Cairo, presidente del Torino che ha rilasciato una intervista a margine della presentazione del 'Festival dello Sport'. "Ovviamente - prosegue - devono esserci delle regole precise, bisogna decidere quali partite si possono o non si possono giocare a seconda di quanti sono i positivi di una squadra, altrimenti rischiamo di essere in balia di questo evento eccezionale. Ma ci vuole in generale comprensione e disponibilità, oltre che una calma interiore forte sperando poi di superarla grazie al vaccino o a tutto quello che va fatto".

Sull'allenatore Marco Giampaolo, sconfitto all'esordio dalla Fiorentina, questo il pensiero del predidente granata: "C'è molta fiducia in lui, molta positività. Giampaolo ha tutto il tempo dinanzi a sé per insegnare il suo calcio. Sta facendo le cose in un modo nuovo, i giocatore lo apprezzano ma è chiaro che ci vuole in po' di tempo. Dobbiamo andare avanti a testa alta, col sorriso e con positività".