Cairo non vende, ma qualcuno vorrebbe comprare il Torino e la rosa vale 147,25 mln

28.07.2020 12:00 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Elena Rossin e dati Transfermarkt
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cairo non vende, ma qualcuno vorrebbe comprare il Torino e la rosa vale 147,25 mln

Una stagione negativa partita con i preliminari d’Europa League e terminata con la salvezza conquistata a due giornate dalla fine. Parte della piazza scontenta che chiede al presidente Cairo di andarsene, ma lui ha già detto che non ha intenzione di vendere, anche se forse un giorno potrebbe capitare, però intanto vuole riportare il Toro dove merita. Uno o dei potenziali compratori che domani sveleranno il loro progetto. Una squadra, se non proprio da rifare in toto, sicuramente da rivedere in buona parte. L’incognita sul futuro allenatore poiché quasi certamente non sarà più Moreno Longo. Soprattutto un progetto abbozzato con l’arrivo del direttore tecnico Vagnati che deve essere sviluppato secondo gli obiettivi, non pubblicamente detti, che la proprietà ha deciso di porsi. Questa è la situazione del Torino.

Al momento certezze sul Torino della prossima stagione non c’è ne sono. Però si può partire da un dato di fatto: la rosa, che seppur svalutata, ha un valore di 147,25 milioni di euro (fonte Transfermarkt). Cifra con la quale farà i conti Cairo sia per vedere i giocatori sia per comprarne di nuovi e si sa che finora il suo modus operandi è stato quasi sempre prima si vende e poi si compra, possibilmente cercando di incassare più di quanto si spende. Ma con questa cifra dovrà fare i conti anche chi vorrebbe acquisire il Torino Fc perché è la base per formulare il prezzo.

Il quadro* del valore dei giocatori del Torino secondo Transfermarkt:
Sirigu, 33 anni; contratto in scadenza il 30/06/2022; valore di mercato 6,50 milioni di euro
Ujcani, 32 a.; 31/8/2020; 200 mila
Rosati, 37 a.; 30/6/2021; 200 mila
Vania Milinkovic Savic, 23 a.; 30/6/2021; 725 mila
Izzo, 28 a.; 30/6/2024; 16 mln
Nkoulou, 30 a.; 30/6/2021; 11 mln
Lyanco, 23 a.; 30/6/2024; 6,50 mln
Bremer, 23 a.; 30/6/2023; 3,50 mln
Djidji, 27 a.; 30/6/2023; 3,20 mln
Singo, 19 a.; 30/6/2022; 150 mila
Ansaldi, 33 a.; 31/8/2020; 4 mln
Aina, 23 a.; 30/6/2023; 8 mln
De Silvestri, 32 a.; 31/8/2020; 2,80
Rincon, 32 a.; 30/6/2021; 5,50 mln
Baselli, 28 a.; 30/6/2022; 7,50 mln
Meïté, 26 a.; 30/6/2023; 7 mln
Lukic, 23 a.; 30/6/2023; 3,20 mln
Adopo, 20 a.; 30/6/2023; 200 mila
Berenguer, 25 a.; 30/6/2022; 4,80 mln
Millico, 19 a.; 30/6/2023; 1,80 mln
Verdi, 28 a.; 30/6/2023; 13 mln
Edera, 23 a.; 30/6/2023; 800 mila
Belotti, 26 a.; 30/6/2022; 32 mln
Zaza, 29 a.; 30/6/2023; 7 mln
Boyé, 24 a.; 30/6/2022; 950 mila
Damascan, 21 a.; 30/6/2021; 725 mila

*Non sono inclusi Falque, in prestito al Genoa che ha il diritto di riscatto, e altri giovani anche loro in prestito.