Cairo: "Italia? Meno parole e più fatti. Mercato? Agiremo sulle seconde linee"

 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 2567 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cairo: "Italia? Meno parole e più fatti. Mercato? Agiremo sulle seconde linee"

Urbano Cairo è stato intervistato dall'inviato di TMW Radio durante la premiazione dell'evento "Manager sportivo dell'anno", che si è svolto questo pomeriggio a Milano.

Il presidente granata ha parlato in primis dell'Italia del suo ex allenatore Giampiero Ventura: "Non voglio più dire nulla, ho visto troppe dichiarazioni, anche da parte di calciatori e dello stesso Ventura. Più che parlare servono i fatti, mi auguro di vederne stasera".

Belotti non sembra essere al massimo e stasera sarà escluso nell'undici iniziale da Ventura: "Non era fisicamente in condizioni perfette, ha avuto una occasione importante subito e quasi fa gol. E' un terminale e se non arrivano i palloni è difficile fare gol".

Gennaio si avvicina, cosa farà il Torino sul mercato? La squadra è buona, ottima per quel che riguarda i titolari. Si può fare qualcosa sulle seconde linee ma, come diceva Mihajlovic a fine mercato, con grano salis".