Cairo e Vagnati cercano le ‘occasioni’: occhi sulle retrocesse

13.06.2023 09:30 di Emanuele Pastorella   vedi letture
Cairo e Vagnati cercano le ‘occasioni’: occhi sulle retrocesse
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Sampdoria, Cremonese e Spezia, dalle tre squadre sprofondate in serie B potrebbero arrivare rinforzi giusti a prezzo di saldo per il nuovo Toro. Il nome più caldo è sempre lo stesso, a maggior ragione adesso che è retrocesso: M’Bala Nzola è da sempre un nome che stuzzica il club di via Arcivescovado e adesso verrà fatto un nuovo tentativo. L’attaccante ha rinnovato il contratto con lo Spezia nella prima metà di maggio, i granata proveranno a convincere i liguri per arrivare a una punta che ha le caratteristiche giuste per Ivan Juric. Già in passate il presidente Urbano Cairo e il direttore tecnico Davide Vagnati avevano provato ad abbozzare una trattativa, nelle prossime settimane si tornerà a bussare alla porta di Platek.

Da Genova a Cremona
Anche tra blucerchiati e grigiorossi ci sono profili interessanti, specialmente per quanto riguarda le fasce laterali. Sulle corsie ci sarà una sorta di rivoluzione, tra Singo che piace alla Juventus e Vojvoda che andrà in scadenza, mentre Aina saluta a parametro zero e Lazaro non sarà riscattato. A Cremona si sono messi in luce Giacomo Quagliata ed Emanuele Valeri, accostati al Toro già durante la sessione invernale di trattative. Rispettivamente classe 2000 e 1998, entrambi italiani, i loro nomi sono finiti sul taccuino di Vagnati che oltre alla Cremonese tiene sotto controllo anche la Sampdoria. Alessandro Zanoli è di proprietà del Napoli ed è un sogno fin troppo proibito, più semplice sarebbe arrivare a Tommaso Augello. Nonostante la stagione drammatica dei blucerchiata, il ventottenne ha mantenuto un rendimento costante e potrebbe essere una soluzione low-cost per il club di via Arcivescovado.