Cagliari-Torino 4-2. Passo indietro dei granata e la rimonta non arriva

27.06.2020 19:24 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Cagliari-Torino 4-2. Passo indietro dei granata e la rimonta non arriva

Brutto primo tempo, poi la svolta nella ripresa quando entrano Verdi e Ansaldi, ma non basta a ribaltare la partita. Comunque un secondo tempo migliore rispetto ai primi 45'.

A fine partita intermezzo tra Zenga e Belotti che si fermano a chiacchierare.

50' non c'è più molto da dire, finisce il match con la vittoria del Cagliari

45' cinque i minuti di recupero

44' la partita si spegne nel finale

40' bella sgroppata di Rog, ma viene anticipato

37' muro del Cagliari sulla punizione di Verdi

35' espulso un dirigente del Cagliari, ammonito Carboni

35' entra Millico per Berenguer

32' palo di Verdi ma è fuorigioco

31' giallo per Cigarini

29' si riprende a giocare

29' entra Lukic per Rincon

27' cooling break

24' Joao Pedro non sbaglia il rigore

23' rigore per il Cagliari

20' BELOTTI riapre la partita, ma il cambio con Ansaldi è la chiave della partita

17' ancora Nandez pericoloso

14' si vedono i cambi perchè il Toro segna il 3-1 con Bremer.

14' esce Nainggolan per Cigarini

13' entra Verdi per Edera e un minuto dopo c'è Ansaldi per De Silvestri

8' ci prova Berenguer

7' il Toro non demorde ma Carboni anticipa bene

1' Nainggolan cala il tris con un gol spettacolare

1' riparte il match

Non è stato un Toro brillante quello visto nel primo tempo, anche se si è visto maggiore convinzione doppio il doppio svantaggio. Ma non  basta per contrastare questo Cagliari sicuramente in forma e con buoni giocatori in tutti i reparti.

Primo tempo

51' finisce il primo tempo

49' Edera non arriva sulla palla e sfuma un attacco granata

20' BELOTTI riapre la partita

47' ci prova Edera, deviato in angolo, Meitè tenta il tiro ma va fuori

45' sei i minuti di recupero

44' non è rigore

43' Var per un tocco di spalla di Nkoulou

41' sbaglia Nainggolan

40' buona chiusura di De Silvestri con Cagliari in attacco

37' grande azione granata con Cragno che si supera su Belotti, che protesta per una toccata in area

34' c'è una reazione da parte del Toro

33' punizione Toro niente di fatto

32' Mattiello prende il giallo per fallo su Belotti lanciato in attacco

31' Bremer salva una situazione d'attacco sarda

Cooling break per dissetarsi

27' bravo Carboni ad anticipare Belotti

25' punizione Toro, Cragno in difficoltà a tenere la palla, c'è anche una toccata dubbia in area ma è Bremer a toccare Simeone

24' gran tiro di Nainggolan, palla di poco a lato

18' l'azione passa al vaglio del Var. E' gol di Simeone

17' annullato un gol a Simeone, ma grande azione del Cagliari, davvero pericoloso

15' sbaglia il lancio Rincon per Belotti, troppo lungo

12' parte veloce Rog, Simeone trova l'angolo, fase concitata e Nandez segna il vantaggio per il Cagliari

10' ci prova Edera e Cragno riesce a tenere la palla in campo

9' sbroglia la difesa granata ma poi sbaglia il rinvio e riparte il Cagliari

8' fallo di Edera, punizione Cagliari

5' grande conclusione di Joao Pedro, lasciato troppo solo

2' punizione Toro, conclusione sul fondo

1' subito Belotti in attacco

1' fischia Mariani, partiti

Adesso arriva il Cagliari e così ci sono le due squadre in campo.

Arriva il Torino.

Entra la terna arbitrale.

Tutto pronto a Cagliari per questa importante sfida.

Tabellino

Marcatori: 12' Nandez, 17' Simeone, 1' st. Nainggolan (C); 14' st. Bremer, 20' Belotti (T)), 24' Pedro rig. (C)

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Walukiewicz, Ceppitelli, Carboni (Cacciatori); Mattiello (Ionita), Nandez, Nainggolan (Cigarini), Rog, Lykogiannis (Pellegrini); João Pedro (Ragatzu); Simeone.
A disposizione: Olsen, Rafael, Boccia, Cacciatore, L. Pellegrini, Cigarini, Ionita, Ladinetti, Lombardi, Gagliano, Paloschi, Ragatzu. 
Allenatore: Walter Zenga.

TORINO (4-4-2): Sirigu; De Silvestri (Ansaldi), Izzo, Nkoulou, Bremer; Edera (Verdi), Meite, Rincon (Lukic), Aina; Berenguer (Millico), Belotti.
A disposizione: Ujkani, Rosati, Lyanco, Lukic, Ansaldi, Singo, Greco, Millico, Verdi, Ghazoini, Djidji, Adopo
Allenatore: Moreno Longo.

Arbitro: Mariani

Ammoniti: Mattiello, Cigarini, Carboni (C)