C'è un esempio da seguire, con Vagnati si può prendere la strada giusta

03.07.2020 07:00 di M. V.   Vedi letture
C'è un esempio da seguire, con Vagnati si può prendere la strada giusta
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L'arrivo di Davide Vagnati segna un nuovo percorso in casa Torino, con il presidente Urbano Cairo che ha compreso la gravità di non avere a disposizione un vero direttore sportivo dopo la separazione con Gianluca Petrachi. Quest'ultimo, prima di un finale da censura, ha pur sempre riportato il Toro a lottare per l'Europa, conquistata in due occasioni, ma senza mai riuscire a fare quel passo in più. Il progetto dell'Atalanta, con un tecnico esperto e preparato come Giampiero Gasperini, è decollato partendo da una forza economica ben inferiore a quella granata, e quest'anno, probabilmente, centrerà per la seconda volta di fila la qualificazione in Champions League, per giunta con un quarto di finale già conquistato in suddetta competizione. La presenza di Vagnati mira a riportare il Torino a livelli più consoni, sperando si possa seguire il modello della società bergamasca ripartendo da giovani interessanti e non fallendo, come troppo spesso sta capitando ultimamente, gli acquisti più costosi. Questo Toro può riprendersi, ma serve una reale continuità.