Brescia e Toro si ritrovano in Serie A dopo 17 anni. In B ultimo precedente amaro per i granata

08.11.2019 22:05 di Marcello Ferron   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Brescia e Toro si ritrovano in Serie A dopo 17 anni. In B ultimo precedente amaro per i granata

La sfida di domani al Rigamonti sarà la prima in Serie A dopo quasi 17 anni. L'ultimo incontro nella massima serie si è infatti giocato proprio in casa dei lombardi nella stagione 2002-2003, il 16 marzo 2003 per l'esattezza. In quell'occasione i bresciani si imposero per 1-0 grazie ad una rete su rigore di Pep Guardiola. Al termine di quella stagione il Toro retrocedette in Serie B e le due squadre in Serie A da allora non si sono più riviste. Nella massima serie, il bilancio in casa del Brescia vede 6 vittorie delle Rondinelle, 3 pareggi, ed 8 affermazioni granata, l'ultima delle quali nella stagione 2001-2002: un 2-1 in rimonta firmato da Ferrante e Vergassola, che rimontarono l'iniziale vantaggio dei padroni di casa segnato da Yllana. 

L'ultimo precedente in assoluto risale al campionato di Serie B del 20012-2012, e non è positivo per il Toro, che dovette arrendersi per 1-0, a causa di un'autorete di Matteo Darmian. Altro precedente nella serie cadetta non ricordato certamente con piacere dai tifosi granata è sicuramente la finale dei playoff del 2009-2010: dopo il pareggio a reti inviolate allo Stadio Olimpico, al Rigamonti i granata dovettero cedere per 2-1: decisive le reti di Possanzini e Caracciolo, mentre fu vano il gol di Arma per il Toro. Quella finale sancì il ritorno, anche se per una sola stagione, del Brescia in Serie A, mentre i granata dovettero attendere altri 2 anni.