Bernacci e Zavagno si presentano al Torino

22.08.2010 09:12 di Marina Beccuti   vedi letture
Bernacci e Zavagno si presentano al Torino
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Bernacci e Zavagno sono stati presentati ai media sabato. Gli ultimi due acquisti granata vanno a comporre così la rosa di Lerda che ancora non è completa ma si sta plasmando strada facendo. Finalmente c'è anche il vice Bianchi, un nome che era già stato accostato al Torino tre anni fa: "Col Toro c’è stata la storia che inizia dal 2007. Non si misero d’accordo le società e non se ne fece nulla. Poi ci sono state altre strade per me", riporta Toronews. Il centravanti romagnolo ha poi aggiunto: "Ringrazio il Presidente e il Direttore per questa opportunità. Vengo in un club glorioso. So che il mister gioca con un solo attaccante. So anche quello che devo fare. Ho davanti il capitano del Toro. Oltre ad essere un mio amico lo conosco e nutro una grossa stima in lui. Naturale, stare in panchina non fa mai piacere. Ma sarà il mister a scegliere". E chissà che non non possano coesistere insieme per un attacco a due torri.

Per quanto riguarda l'argentino Zavagno, il giocatore ha parlato della trattativa lampo che l'ha portato in granata: "I contatti risalgono a ieri mattina. Io stavo aspettando la risposta della Triestina. Opportunità come queste non arrivano tutti i giorni. Per me venire a Torino è qualcosa di importante e spero di dare il massimo", si legge sempre su Toronews. Il terzino, anch'egli di stazza notevole, è un giramondo come spiega lui stesso: "In carriera ho girato un po’: sono partito dall’argentina a 20 anni. Ho giocato in Francia, Inghilterra, Italia, anche al Catania". Ha avuto sfortuna perchè ha vissuto due fallimenti, prima quello del Pisa e ultimamente ha visto sparire l'Ancona. Dunque era svincolato e Petrachi, che già l'aveva avuto nel club toscano, non ha perso tempo a portarlo al Toro.