Anche Sirigu insegue un record con la nazionale azzurra

17.11.2019 06:30 di M. V.   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Anche Sirigu insegue un record con la nazionale azzurra

L'età non è certamente la stessa del Gallo Belotti, ma anche Salvatore Sirigu, a trentadue anni e nel pieno della propria carriera in cui si sta esprimendo meglio che da qualunque altra parte abbia giocato, vanta ambizioni importanti con la casacca azzurra. Di estremi difensori validissimi la storia granata ne ha conosciuti molti, su tutti, per ovvie ragioni, c'è il numero uno degli Invincibili Valerio Bacigalupo, che complice il regolamento dell'epoca ed una carriera stroncata a soli venticinque anni da quel dannato incidente di Superga, si è fermato a cinque presenze con l'Italia. Al momento l'ex Palermo è il secondo portiere della storia del Torino ad aver indossato per più volte (sotto contratto con i granata), la maglia della nazionale italiana, per ben sei volte. Il primo è il "Gatto Magico" Aldo Olivieri (sarà poi sostituito a sul finire della carriera sotto la Mole proprio da Bacigalupo), che di gettoni di presenza ne ha collezionati il doppio. Con il rendimento attuale di Sirigu ed un paio d'anni all'orizzanto ancora di alto livello, anche non da titolare (Mancini gli ha preferito Donnarumma, ma solo per una questione anagrafica, da due anni a questa parte c'è ben poco paragone) il traguardo è più che alla portata.