Zima prova superata senza far rimpiangere Bremer: si è guadagnato un posto nel Toro del futuro

15.05.2022 11:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Elena Rossin
David Zima
TUTTOmercatoWEB.com
David Zima
© foto di TuttoSalernitana.com

Alla prima stagione al Torino e in Italia David Zima ha dimostrato di essere un acquisto azzeccato e che i 5 milioni di euro, non proprio pochi per un 21enne, spesi da Vagnati per strapparlo allo Slavia Praha si sono rivelati un buon investimento.  Già nelle altre occasioni che era stato mandato in campo da mister Juric, sempre però nel ruolo di difensore sul lato destro, aveva fatto vedere che la stoffa non gli mancava e lo ha confermato ieri a Verona per giunta schierato da centrale al posto dell’acciaccato Bremer.

All’inizio della partita Zima è apparso un po’ titubante, ma ci ha messo poco a trovarsi a suo agio e a destreggiarsi nel contenere Simeone, sul quale si è messo in mostra con qualche buon anticipo, e anche Lasagna. Il senso della posizione non gli è mancato e se l’è cavata nei duelli aerei. Ha dimostrato di saper leggere le situazioni di gioco rimanendo concentrato. Ed ha anche impreziosito la sua prestazione andando vicino al gol: Sulla respinta non impeccabile di Montipò sul colpo di testa di Belotti, si è avventato di testa sulla palla e il portiere del Verona si è superato, peccato che comunque fosse in fuorigioco (49’) e poi facendo il suo e bene da difensore ha deviato il tiro di Caprari (54’). Ieri Zima ha definitivamente dimostrato di essersi guadagnato un posto nel Toro del futuro.