Zaza e Izzo, ex colpi in svendita: il Toro prova a fare spazio

30.01.2022 10:30 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: La Stampa
Zaza e Izzo, ex colpi in svendita: il Toro prova a fare spazio

Fuori tutto: il Toro (s)vende. Servono ancora due cessioni per liquidare - Belotti escluso - la vecchia guardia. Il club granata ha deciso di abbassare le pretese anche nei confronti di quei giocatori, pagati caro, per i quali fino a poco tempo fa sperava di ricavarci qualcosa, si legge su La Stampa nelle pagine della cronaca cittadina dedicate allo spot. E così il Torino proverà fino a domani alle 20, ora di chiusura del calciomercato, a cedere Zaza e Izzo.

Zaza è legato al Toro fino al 2023. Maiorca e Genoa avevano chiesto informazioni, poi hanno guardato altrove. Restano Cagliari, Bologna e soprattutto Sampdoria sulle sue tracce.
Izzo con il club granata ha un contratto valido fino al 2024, rinnovato nel 2019, e ha rifiutato finora  tutte le offerte: quella estiva del Cagliari e le recenti da Udinese e Salernitana. Armando ha solo due giorni per cambiare idea e accettare quella del club campano sempre che Sabatini non prenda prima qualche altro giocatore.
Nel caso di altre fumate nere i due resteranno al Torino e continueranno a fare panchina.