Tutti sulla stessa barca. Ventura: "Sono orgoglioso di voi"

29.11.2011 16:11 di Giulia Borletto   vedi letture
Tutti sulla stessa barca. Ventura: "Sono orgoglioso di voi"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Il Torino è tutto sulla stessa barca. Non ce n'è una su cui sono posizionati i giocatori, una per il tecnico ed il suo staff: tutti navigano sulla stessa bagnaarola e nelle stesse acque. E' questo il leit motiv che Ventura ha intenzione di portare avanti fino alla fine della stagione. In una Serie B in preda al panico, con continui cambi d'allenatore, il Torino ha la certezza che il suo condottiero non cambierà cavallo per ancora molti mesi, la prima volta dopo anni di incertezze e ribatoni.

"Basta poco, anche se può parere molto. E’ quello che ci attende adesso. Mi metto nei vostri panni. Sono il primo a capirvi, proprio perché nessuno più del sottoscritto può essere orgoglioso di voi. Avete fatto grandi cose: vi chiedo ancora uno sforzo", è il messaggio che il tecnico ligure manda quotidianamente ai suoi giocatori durante gli allenamenti. Il passaggio fondamentale forse, come sottolinea il Tuttosport, la parola chiave insomma, è: "Mi metto nei vostri panni", che non vuole confondere i ruoli, che è giusto rimangano ben distinti, ma cerca di evidenziare come la comprensione e il dialogo non manchino mai, anche perchè si è tutti sulla stessa barca.