Tre piste per Stefano Pioli. Prende quota l'ipotesi Milan

08.10.2019 09:38 di Claudio Colla   Vedi letture
Tre piste per Stefano Pioli. Prende quota l'ipotesi Milan

Fermo dallo scorso aprile, lasciata la Fiorentina dopo quasi due intere stagioni, per Stefano Pioli il rientro in pista appare imminente. Il quasi 54enne nativo di Parma, distintosi nel corso del decennio che va a chiudersi come tecnico in grado di destreggiarsi tra vari moduli di gioco, dal 4-3-1-2 a rombo al 3-5-2, sarebbe stato sondato da entrambe le genovesi, insieme a tanti altri nomi (tra i quali Gattuso e Di Biagio), ma per lui, ora, anche per via del mancato accordo con l'Inter sulla buonuscita di Luciano Spalletti, sembrano aprirsi le porte del Milan.

I vertici rossoneri, respinta la richiesta - degna di un thriller o di un noir - del succitato Gattuso, che, per tornare, avrebbe preteso le dimissioni di almeno due tra Maldini, Boban, Massara, e Gazidis, sarebbero ora in procinto di incontrare l'ex-rivale stracittadino, il quale, soprattutto tra le esperienze di Bologna (2011-2014) e Lazio (2014-2016) ha saputo valorizzare squadre in cerca di coordinate e punti di riferimento, ricche di giovani da inquadrare tatticamente e da motivare. L'annuncio del cambio di guida tecnica, benservito a Marco Giampaolo incluso, potrebbe giungere già entro la fine della settimana.