Tragedia a Lecce. L'arbitro De Santis e una donna uccisi durante una lite

22.09.2020 08:45 di Emanuele Pastorella   Vedi letture
Fonte: TuttoMercatoWeb, il Corriere del Mezzogiorno
© foto di Federico Gaetano
Tragedia a Lecce. L'arbitro De Santis e una donna uccisi durante una lite

Tragedia a Lecce nella serata di oggi. Nel corso di una lite un uomo, al momento in fuga, ha accoltellato due persone uccidendole. Si tratta di un uomo e una donna: il giovane arbitro Daniele De Santis, 33 anni, nativo della città pugliese che nel 2017 aveva esordito come quarto uomo in Serie B e nella passata stagione aveva arbitrato diverse gare di Serie C, e la coetanea Eleonora Manta che era in sua compagnia. Sul luogo del delitto sono intervenuti i carabinieri che ora stanno cercando di ricostruire l’accaduto, testimoni parlano di urla per le scale del condominio in cui sono stati rinvenuti i due corpi, e sono sulle tracce dell’assassino. Lo riferisce il Corriere del Mezzogiorno.