Toro, prove di tridente vero: a Marassi comincia la stagione

20.09.2019 11:19 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Toro, prove di tridente vero: a Marassi comincia la stagione

Belotti-Zaza-Verdi e un centrocampo tutto muscoli, tipo Meité e Rincon. Il copione di domenica prossima sembra già scritto ed è già chiaro anche nella testa di Walter Mazzarri. Ci lavora da luglio, anche se in realtà Verdi è arrivato solo ai primi di settembre. La variabile impazzita, più che l'ex napoletano, è Zaza che nessuno aspettava con questo rendimento, anche se era lecito immaginarselo. Il posto l'ha conquistato sul campo e Iago Falque, per ora, dovrà aspettare. Ma sulla carta, almeno quella, è un trio decisamente ben assortito, soprattutto perché Verdi può innescare gli altri due e con lui in campo il Toro potrà pure provare a giocare passa bassa, cosa che davanti sinora ha fatto davvero poco. Samp, poi il Milan e il Napoli in casa, con la trasferta di Parma in mezzo. Quattro partite per dimostrare che questi tre possono coesistere e fare pure bene.