Toro, ma c'era malizia?

29.09.2010 10:02 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: www.srweb.eu
Toro, ma c'era malizia?
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Mentre il Toro torna ad allenarsi in vista della partita con il Portogruaro, continuano a tenere banco le dichiarazioni di Bianchi e le controdichiarazioni di Petrachi.

Il nostro pensiero su questa vicenda lo dichiariamo subito: Bianchi innocentemente ha detto una verità sacrosanta e come al solito la malizia (in fondo giusta in questo mondo) ha trasformato il topolino in montagna.
Petrachi non si è fatto "attendere" e toccato sul vivo, almeno immaginiamo che sia così, ha risposto per le rime contribuendo ad ingigantire il problema.

Il silenzio pubblico era la cosa migliore, il chiarimento privato l'unica strada da percorrere, perchè gli effetti si vedono ancora oggi e c'è già chi paventa la cessione del bomber a gennaio giustificandola con l'incompatibilità.
Se così sarà già ci scappa da ridere ...

Partiamo dalla classifica ... se non ricordiamo male anche il Lecce lo scorso anno era partito maluccio, salvo poi riprendersi e non mollare più fino alla fine o quasi.
Anche il Frosinone era partito alla grande per poi sparire nel corso della stagione ed alla fine sfiorando la zona retrocessione ... a Novara e Pescara "si toccano".

Due esempi per dire che non è proprio il caso in questo momento di stare a fasciarsi troppo la testa per questa classifica deficitaria, certo che però bisogna darsi un po' una mossa e smetterla di essere troppo narcisi in certi frangenti della partita e pensare solo a buttarla dentro ... alla fine conta solo quello.
Certo il gioco, specialmente se gradevole, aiuta sempre ma se si rivela sterile serve a poco.

Tutti, ma proprio tutti, continuano a dire che questa squadra dovrà tornare sul mercato a gennaio per completare l'opera non riuscita in estate e viste queste prime partite forse non si sbagliano, perchè in effetti qualche cosa manca ... figuriamoci se dovesse andarsene Bianchi!
Lerda avrà ancora tempo di sicuro almeno fino alla partita di Bergamo con l'Atalanta, poi si inizieranno a tirare le somme e siccome il Mister è tutto tranne che uno sprovveduto, anche lui si dovrà adeguare ... adeguando il modulo?

Arriverà Gabionetta? Il regista farà capolino in squadra? ... Mah chi lo sa, intanto vediamo cosa riuscirà a fare Pratali (il Pampa) al suo rientro nel centro della difesa granata e se tutto funziona potrebbe essere lui il primo acquisto del Toro nella campagna rafforzamenti post-mercato estivo e nella squinternata difesa di questi giorni potrebbe essere utile.

In ultimo abbiamo sentito fare una considerazione a Billy Costacurta che ben si adatta al Toro: " Anche noi nel primo periodo di Sacchi impegnati com'eravamo a rispettare le regole del modulo, subivamo troppo. Le cose basilari le dimenticavamo, prendendo gol da dilettanti ... poi assimilati gli automatismi tutto è andato in discesa" ... sinceramente anche se non è mai stato il nostro giocatore preferito pensiamo che il Billy di Martina abbia una certa esperienza e che nel caso della difesa del Toro abbia centrato l'obiettivo ... prendere gol in fotocopia con l'uomo che si inserisce sul primo palo da calcio d'angolo ... nemmeno in promozione ... quindi si può solo migliorare.

Come anche nelle inutili polemiche, si può solo migliorare, stando un po' più zitti ed attenti ... tutti, non solo il bomber.


GMC