Toro, i rinforzi non convincono

18.05.2011 19:58 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: Andrea Scappazzoni per www.cronacaqui.it
Toro, i rinforzi non convincono
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

A distanza di oltre tre mesi si può dire: tra i nuovi arrivi granata di gennaio si salva solo Mirco Antenucci. L'attaccante di Termoli si è rivelato utile e spesso decisivo, e con Lerda ha trovato un feeling particolare.
"TOP" ANTENUCCI
L'ex Catania ha siglato sei reti in 17 partite giocate con la maglia del Toro: cinque di queste sono state determinanti o comunque propiziatorie per la vittoria. Ecco allora che contro Pescara, Ascoli, Grosseto, Albinolef­fe e Triestina sono arrivate le sue reti e i tre punti per la squadra di Lerda. L'eccezione che conferma la regola di Antenucci è Toro­Atalanta, terminata con una sconfitta nono­stante un suo gol. E se per l'attaccante, che è uno dei pilastri dell'allenatore granata, tutto fila liscio, lo stesso non si può dire degli altri "rinforzi" di gennaio. Già perché nella ses­sione invernale del mercato del Toro sono arrivati anche un difensore (Cavanda), un centrocampista (Budel) e due esterni (Paga­no e Gabionetta), ma nessuno di questi quat­tro ha però finora infiammato l'ambiente e i tifosi.