Toro, e se rimanesse?

02.07.2010 10:52 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: www.srweb.eu
Toro, e se rimanesse?
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Se Rolly rimane si ragiona tutto in un altro modo, questo in estrema sintesi il pensiero dei tifosi e di chi gravita in qualche modo intorno al Toro.



Cairo, che si era già detto disposto al "sacrificio", ammette però che di fronte ad una grande offerta, lui Pertachi ed il giocatore si siederanno intorno ad un tavolo per capire quale sarà la scelta più giusta.



I mal pensanti vedono in queste dichiarazioni un destino già scritto ... probabilmente l'offerta di 8 milioni, cioè la cifra minima per prendere in considerazione la vendita, è già arrivata in via Magenta a Milano in Cairo Communication e il sacrificio del capitano contribuirà a salvare il bilancio del Toro.



Pensiamo che questi benedetti 8 milioni siano però in effetti un po' pochini tutto sommato (con l'ingaggio al lordo e l'incasso la cifra supera i 10 milioni che resterebbero nelle casse granata), perchè tanto alla fine Rolly lo devi sostituire e se Abbruschetta in coppia con lui ha un valore, da solo francamente è proprio solo poca roba.



Leggendo quello che potrebbe essere l'attacco del Toro il prossimo anno ci sarebbe da leccarsi i baffi: Rolly, Abbru, Iunco, Tavano e Salgado ... scusate così non ce ne sarebbe per nessuno perchè se dietro a questi ci metti anche una banda di carneadi di partite ne perderesti proprio pochine.



E allora forse sarebbe meglio impostarla così senza tanti fronzoli o bilanci, cercare le risoprse economiche altrove, usando anche un po' la fantasia, per arrivare a centrare l'obiettivo, ovvero arrivare alla serie A ed ai 40 milioni che questa rappresenta.



Per dirla con termini markettari ... il brand del Toro tira tantissimo e forse finalmente sfruttarlo nel pieno delle sue possibilità non sarebbe una cosa sbagliata.



Chi come noi si è fatto qualche trasferta ultimamente, non può non aver notato come i tifosi fossero tutti vestiti di granata e con prodotti almeno al 50% ufficiali ... ecco se si cercasse di prendere qualche euretto coltivando meglio (magari anche solo coltivando) certe potenzialità non sarebbe nemmeno una brutta cosa.



Tornando al mercato oggi Petrachi discute del nuovo contratto con Morello e dovrebbe considerare il caso Ogbonna dove sembra ormai tutto scritto ma nella realtà non è ancora capitato nulla ... certo che se dovesse rimanere anche Angelone ... questo però ci sembra altamente improbabile.



Attendiamo sviluppi.






GMC