Torino, Juric cerca la scossa con Zapata: "Duvan titolare, mai più quelli di San Siro"

03.09.2023 11:30 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Tmw
Duvan Esteban Zapata Banguera
TUTTOmercatoWEB.com
Duvan Esteban Zapata Banguera

Tornare in campo dopo la batosta di San Siro contro il Milan e con Duvan Zapata in più, <b>Juric vuole subito ripartire</b> per trovare il primo successo in campionato. “E’ stato fatto un <b>mercato giusto, ma non voglio più vedere il Toro di Milano</b> – dice il tecnico alla vigilia della sfida contro il <b>Genoa</b> – perché è stata una roba indecente, la peggiore dei miei ultimi quattro anni: <b>serve una squadra diversa, che non viva più nella comfort zone</b>”. La prima novità sarà proprio l’attaccante arrivato a poche ore dalla fine del mercato: “<b>Zapata gioca titolare</b>, abbiamo bisogno del suo entusiasmo e della sua fame – annuncia in conferenza stampa – e <b>gli ho chiesto di darci una mano anche dal punto di vista umano</b>: in futuro vedremo se giocare con le due punte, intanto contro il Genoa ci sarà lui”.

Gli ultimi giorni di trattative sono stati particolari anche per <b>Buongiorno</b>: “Era stressato e lo si percepiva in allenamento, <b>abbiamo parlato molto io e lui</b> – svela Juric sul canterano che ha rifiutato l’Atalanta – e poi ha pensato a tutto: <b>non è stata una scelta solo di cuore o d’istinto</b>, ha proprio riflettuto bene sui pro e sui contro e credo abbia preso la decisione giusta di restare”. Anche <b>gli altri big sono rimasti</b>, così il Toro può uscirne rafforzato e puntare in alto: “<b>In questo momento è difficile dire che lotteremo per l’Europa</b>, non saprei al posto di chi – il realismo del croato – ma l’importante è che noi diamo sempre il massimo: non guardo le altre squadre ma penso ai miei e ai punti che faremo, anche se <b>Atalanta e Fiorentina mi sembrano comunque di un altro livello</b>”. Intanto, dalla difesa arrivano brutte notizie: “L’intervento di <b>Djidji</b> non è andato bene, <b>dovrà operarsi di nuovo e ne avrà per almeno due mesi</b>” l’annuncio di Juric sul centrale. Così, non ci sono dubbi: giocheranno Schuurs, Buongiorno e Rodriguez, mentre le alternative saranno Zima e uno degli ultimi arrivati, il georgiano Sazonov. In mezzo al campo, invece, <b>sono in rialzo le quotazioni di Linetty</b>, mentre a sinistra <b>Lazaro ha messo la freccia su Vojvoda</b>.