Torino, il mercato in uscita

11.07.2015 19:58 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Fonte: Alessandro Sciulli
Torino, il mercato in uscita
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Questa settimana è stata intensa per il Torino sul fronte cessioni-trasferimenti.

La vendita di Darmian, pupillo dei tifosi, e l’acquisto di Baselli-Zappacosta hanno smosso le acque in casa granata. Si continua a parlare degli ulteriori arrivi promessi dal presidente Cairo, un attaccante e un centrocampista, ma c'è pure una rosa da sfoltire di qualche elemento.

Per quanto riguarda le cosiddette cessioni eccellenti, Maksimovic nelle ultime ore è stato affiancato al Napoli, con una proposta di offerta da parte dei partenopei superiore ai 10 milioni di euro. Bruno Peres è un altro nome che interessa alle big d’Italia, la maggiore propensione al suo acquisto l’ha manifestata la Roma. Il costo del suo cartellino si aggira intorno ai 12 milioni ma fino ad ora non è arrivata nessuna proposta concreta se non quella che porta alla pista Carbonero.

Nel reparto offensivo, Amauri e Larrondo rappresentano le cessioni probabili, per il primo, vi è un apprezzamento del Carpi e del Besiktas, ma il suo ingaggio rimane alto e non si troverà un accordo facilmente. Mentre per il secondo è stata inoltrata da parte del FC Lugano, squadra allenta da Zdeněk Zeman, una richiesta di acquisto, che aimè sembra non essere gradita dal giocatore.

Aspettiamoci movimenti in entrata e in uscita nelle prossime settimane.