Torino, che colpo Gojak: un gioiello per Giampaolo

07.10.2020 10:45 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Gianluigi Longari per Tmw
Amer Gojak
TUTTOmercatoWEB.com
Amer Gojak

Doveva essere Torreira, poi ci si è provato con Ramirez ed alla fine è arrivato Gojak. E non è affatto detto che sia stato un male, scrive Gianluigi Longari su Tuttomercatoweb. Già perché il bosniaco proveniente dalla Dinamo Zagabria che i granata hanno prelevato per 2 milioni di euro di prestito ed altri 4,5 di obbligo di riscatto ha tutte le caratteristiche per sorprendere e ben figurare nel nostro campionato. Operazione di spessore, voluta fortemente da Vagnati e portata a termine grazie all’intermediazione di TopEleven. Alla corte di Cairo arriva un trequartista atipico, molto dotato tecnicamente e con una propensione tattica che sarà compito di Giampaolo riuscire ad affinare. Ambivalente nella possibilità di giocare sia centralmente che partendo dalle corsie esterne, una possibilità in più tra quelle a disposizione del tecnico granata. Magari senza nessuno dei due pupilli richiesti, ma di certo con un diamante da sgrezzare che potrebbe diventare la sorpresa del campionato.