TMW, Le pagelle del Torino: Bremer risolve problemi, Pobega uomo ovunque. Belotti generoso

11.04.2022 03:31 di Redazione TG   vedi letture
TMW, Le pagelle del Torino: Bremer risolve problemi, Pobega uomo ovunque. Belotti generoso
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Risultato finale: Torino.Milan 0-0

Berisha 6,5 - Designato titolare da Juric per questo finale di stagione, bravo a respingere lateralmente il sinistro dentro l'area piccola di Calabria e la conclusione potente di Tonali.

Zima 6,5 - Gli tocca il compito più difficile della serata: prendere in consegna lo spauracchio Leao e impedirgli di sprigionare la sua falcata. Deve una pizza a Bremer per la chiusura nell'unica occasione nella quale viene saltato in velocità. Dal 63' Izzo 6 - Gioca d'anticipo facendo leva sull'esperienza.

Bremer 7,5 - Rompe il ghiaccio con una elegante uscita palla al piede, fa un figurone anche con Giroud. Come il celebre Mr Wolf di Tarantino: risolve problemi.

Rodriguez 7 - Ex della sfida, di certo non gli mancano le motivazioni per fare bene. Attento a rispettare le giuste spaziature, non concede niente a Saelemakers prima e Messias poi.

Singo 6 - Qualche errore in appoggio ma anche un dinamismo fuori dal comune. Regge il confronto a tutto gas in fascia con Hernandez. Dal 63' Ola Aina 6 - Non ha paura di sfidare il francese nell'uno contro uno.

Ricci 6 - Senza Mandragora, deve accelerare il processo di inserimento. Rischia qualcosa con un intervento al limite su Saelemaekers. Crea l'unico pericolo del primo tempo inserendosi bene centralmente.

Lukic 6,5 - Spende saggiamente un cartellino giallo per stroncare sul nascere la progressione di Theo. Geometrico nella distribuzione del pallone.

Vojvoda 6,5 - Meno spirito d'iniziativa perchè Calabria sta alto e restringe il suo raggio di azione. Bada al sodo, evitando di lasciare scoperta la zona di competenza. Fa volare Maignan, esaltandone i riflessi. Dall'85' Buongiorno sv

Pobega 7 - Riproposto sulla zolla di trequartista destro, aiuta parecchio Zima con raddoppi sistematici per arginare le accelerazioni di Leao. E' praticamente ovunque. Dall'84' Seck sv

Brekalo 6 - Dopo il rodaggio di Salerno torna dal primo minuto. Viene sempre incontro per restare connesso alla squadra e vestire i panni del suggeritore.

Belotti 6,5 - Potrebbe dare lezioni da centravanti, in circolazione ce ne sono pochi capaci di proteggere la palla come lui. Gioca di sponda, nascondendola a Tomori. Dal 77' Pellegri 6 - Entra bene, impegnando Maignan.

Ivan Juric 6,5 - Chiude tutti gli spazi al Milan, giocando uomo su uomo come da prassi. Maignan è l'unico rossonero libero di giocare la palla. La sua squadra spende tantissimo perdendo lucidità soltanto nel finale ma resiste alla pressione rossonera portando a casa un punto pienamente meritato.