Stangata sul City: fuori per due anni dalle coppe europee

14.02.2020 21:00 di M. V.   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Stangata sul City: fuori per due anni dalle coppe europee

Dura presa di posizione dell'Uefa nei confronti della formazione inglese del Manchester City: dopo aver evitato tale disposizione per la stagione attuale, il CFCB, la Camera arbitrale indipendente dell’Organismo di controllo finanziario del club, ha riscontrato gravi violazioni del regolamento sulle licenze e sul fair play finanziario del club sopravvalutando le entrate delle sue sponsorizzazioni nei suoi conti e nelle informazioni relative al break-even presentate alla UEFA tra il 2012 e 2016. Per questo ha disposto la squalifica dei Citizens dalle competizioni europee per due stagioni, la 2020/2021 e la 2021/2022, oltre ad una salatissima multa di trenta milioni di euro, scelte che la Uefa non può far altro che applicare. Di contro, il City ha già comunicato, come nel suo diritto, che farà ricorso al Tas.