Sirigu-Cragno, sfida in chiave azzurra

Il numero uno granata è certo del posto agli Europei, quello del Cagliari si sta guadagnado il posto
10.04.2019 21:58 di Federico Danesi   vedi letture
Sirigu-Cragno, sfida in chiave azzurra
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

I giochi per Euro2020, in attesa che l'Italia stacchi ufficialmente il biglietto, in porta sono quasi fatti. Donnarumma nonostante i suoi errori è intoccabile così come Salvatore Sirigu che sta vivendo un'altra stagione da protagonista assoluto. E il terzo posto, complice la crisi esistenziale di Perin finito ai margini nella Juventus, se lo giocano Meret ma anche Cragno. Ecco perché sfida nella sfida di domenica prossima sarà quella tra i due estremi difensori. Per un curioso gioco del destino il nuorese Sirigu si è fatto le ossa nel Venezia e poi a Palermo prima di spiccare il volo verso Parigi, mentre Cragno che è fiorentino doc è cresciuto nel Brescia e maturato a Cagliari dopo un paio di prestiti. Caratteristiche fisiche ed età sono diversi, otto anni e otto centimetri in più per Sirigu. Simile invece è la loro formazione e la determinazione feroce di emergere. Il numero uno granata a Torino è rinato e non è un caso che possa diventare anche un uomo mercato la prossima estate. Il suo rivale per un giorno è pronto a spiccare il grande salto,probabilmente con la Roma. Per questo domenica sarà bello assistere, seppure da lontano, alla loro sfida diretta.