Singo il predestinato, tra le Olimpiadi e la conferma

11.07.2021 19:08 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Singo il predestinato, tra le Olimpiadi e la conferma
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il Torino perderà Singo per il mese di luglio, in quanto il giocatore ivoriano è stato convocato dalla sua nazionale, la Costa D'Avorio, per le Olimpiadi di Tokyo. Il difensore comunque rimane un pilastro anche per Juric, dopo che Mazzarri l'aveva lanciato in prima squadra. Infatti non è tra i giocatori cedibili, salvo offerte irrinunciabili, considerando che il suo talento era stato esaltato anche da un giornale importante come Marca. Per cui qualche richiesta importante arriverà sicuramente. Ma la parola d'ordine in casa granata è dire di no alle eventuali offerte. Singo è un patrimonio da valorizzare in casa Toro.