Serie A al collasso dopo il Dpcm, la denuncia della Lega

26.10.2020 16:00 di Federico Danesi   Vedi letture
Fonte: Ansa
Serie A al collasso dopo il Dpcm, la denuncia della Lega
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il calcio come universo privilegiato? La Lega di Serie A non ci sta e il presidente Paolo Dal Pino ha esposto la situazione all'Ansa: "Spero che il Governo capisca il valore del calcio come industria, al di là di ogni superficiale demagogia. Siamo molto preoccupati, siamo vicini al collasso e temo che l'economia del Paese pagherà a caro prezzo le ultime misure restrittive. La salute viene al primo posto, ma è importante fare le cose giuste, pianificando a medio e lungo termine. Il nostro settore per la chiusura degli stadi ha perso 600 milioni di euro nel 2020. Ci aspettiamo attenzione e sensibilità da parte del Governo. Il Presidente del Consiglio ha detto a chiare lettere che i settori pregiudicati dalle chiusure forzate avranno un ristoro per cui ci aspettiamo che un'industria come la nostra, che versa ogni anno oltre 1 miliardo di euro in contribuzione, riceva quanto annunciato".