Sale la febbre ad Alessandria. Di Masi: "Un grande orgoglio ospitare il Toro europeo"

16.07.2019 17:42 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
Fonte: radiogold.it
Sale la febbre ad Alessandria. Di Masi: "Un grande orgoglio ospitare il Toro europeo"

Tutti sanno della passione granata del presidente dell'Alessandria Luca Di Masi. Così il presidente dei grigi è su di giri per ospitare il suo Torino nei preliminari di Europa League.

Di Masi ha parlato della risoluzione del problema legato ai seggiolini, dove tutto ormai sembnra risolto: “Un grande orgoglio, grazie a Luca Borio e Federico Vaio per il lavoro che hanno fatto. Hanno messo l’anima per dar ad Alessandria questa ribalta internazionale, in uno stadio che è ormai un gioiellino. Grazie al Torino che ha creduto in noi e che ha contribuito in parte alla spesa che abbiamo affrontato, anche se non era nel budget di quest’anno. Posso dire che in Italia uno stadio da 6 mila posti bello come il nostro non c’è. Ora faremo da controllori anche negli altri stadi della C. Facciamo questi lavori perché ci piace avere uno stadio perfetto, ci teniamo da gestori e tifosi dei grigi, ma ora anche gli altri club devono fare degli sforzi. Altrimenti non sarebbe giusto”. 

Tuttavia la società piemontese collabora anche con la Juventus Under 23, in quanto ha rinnovato l'accordo per ospitare anche nella prossima stagione la squadra bianconera, che giocherà al Moccagatta le gare casalinghe.