Sala: "Cairo non ha colpe, ormai decidono i giocatori"

Dichiarazioni rilasciate da Sala, torinista doc
02.09.2014 17:00 di Giacomo Pizzardi   vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb
Sala: "Cairo non ha colpe, ormai decidono i giocatori"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Claudio Sala, forse i tifosi se lo ricordano meglio con il soprannome "il poeta del gol", ha rilasciato alcune dichiarazioni sul mercato del Torino: "Chiaro che i tifosi sono preoccupati. Immobile e Cerci l'anno scorso hanno fatto la differenza ma al presidente non si può imputare nulla, d'altronde ormai sono i giocatori a decidere. E Cerci, ad esempio, aveva deciso di andar via da 2-3 mesi. Vedo in giro gente perplessa per l'acquisto di Amauri, i 34 anni fanno storcere il naso, ma se devo scegliere tra lui e Duvan Zapata prendo il brasiliano nonostante la differenza d'età. Io non sono così negativo, dico che l'accoppiata Quagliarella-Amauri è buona" e poi aggiunge qualche parola sulla stagione appena iniziata pronosticando un campionato duro in cui potrebbe essere difficile approdare nuovamente in Europa senza Immobile-Cerci.