Regione Piemonte, dialogo per il Fila

04.11.2010 18:50 di redazione TG   vedi letture
Regione Piemonte, dialogo per il Fila
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

La Giunta Cota intende dialogare con le due squadre calcistiche torinesi (ma dovrà anche guardare al Novara, la nuova risorsa calcistica piemontese, tra l'altro squadra della città del presidente regionale) e lo sta facendo attraverso l'Assessore allo Sport Alberto Ciro. Alla Juventus vuole concedere due milioni di euro perchè svolga il ritiro estivo in  qualche località piemontese, dove possa diventare anche attrattiva turistica. Per il Torino la Regione è pronta ad entrare nella Fondazione Filadelfia e mettere a disposizione la stessa cifra del Comune, ovvero circa tre milioni e mezzo di euro. "Cosa si può fare? Ricostruire lo stadio oppure creare un monumento alla memoria?", si domanda l'assessore regionale, come riporta Repubblica. "La giunta Cota, al contrario di quello che è successo nei cinque anni precedenti vuole ricostruire un rapporto con le storiche società di calcio del Piemonte. Il presidente ha già parlato della questione con il sindaco Chiamparino", ha aggiunto Ciro. Dunque dalla Regione potrebbe arrivare un altro aiuto importante per la ricostruzione del Fila, cui sono già pronti due progetti, presentati mesi fa. Però perchè non fare la stessa promessa di tenere il Toro in Piemonte per il ritiro estivo? Sarebbe un'altrettanta valida attrattiva turistica, a meno che non lo compri nel frattempo la Red Bull, a quel punto i granata sarebbero ospiti fissi in Tirolo. Ma qui siamo alla fantastoria, almeno per il momento.