Proto Consulting, riunione per la cordata interessata al Torino

03.01.2011 12:14 di Marina Beccuti   vedi letture
Proto Consulting, riunione per la cordata interessata al Torino
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Non sono bastate le dichiarazioni di Cairo, che ha definito una "pagliacciata" la presunta offerta (ancora da definire) della Alessandro Proto Consulting, a scalfire le intenzioni dei sei imprenditori che intendevano presentare una proposta di acquisto per il Torino il prossimo 15 gennaio. Alessandro Proto aveva emesso un comunicato dove spiegava la decisione di ritirarsi dall'offerta, ma i sei imprenditori, che hanno nel mirino l'acquisto della società granata, vogliono rilanciare la proposta. Oggi a Milano, negli studi della "Alessandro Proto Consulting", si terrà un summit tra le parti per studiare un nuovo piano d'azione. Magari più silenzioso, dove l'unico interlocutore sia Cairo, visto che solo lui può decidere le sorti del Torino. Anche se ormai è chiaro che non venderà, o meglio, potrebbe farlo solo a fronte di un imprenditore più importante di lui. La Red Bull? Al momento la società austriaca sembra tacere, interessata più a difendere il suo titolo mondiale di F1 che altro. Secondo recenti calcoli fatti dalla Fia, il team austriaco sarebbe andato oltre al limite di budget previsto e potrebbe incorrere in una sanzione o penalizzazione.