Petrachi rivela: "Ecco come presi Bremer, è sempre stato un Chiellini"

21.07.2022 09:00 di Emanuele Pastorella   vedi letture
Fonte: TuttoMercatoWeb
Petrachi rivela: "Ecco come presi Bremer, è sempre stato un Chiellini"
TUTTOmercatoWEB.com

Sulle colonne di TuttoMercatoWeb, l'ex ds granata Gianluca Petrachi racconta come andò la trattativa per arrivare a Bremer. Ecco alcuni dei passaggi più interessanti: "L'ho visto a fine stagione calcistica 2017/2018. Mi ha colpito moltissimo. Poi nei primi di giugno sono andato in Brasile per vedere da vicino sia lui che Lucas Verissimo: volevo prendere entrambi. Bremer è un Chiellini, Verissimo un Bonucci. A Cairo dissi di prenderli entrambi, poi ci fu qualche problema: tutti si aspettavano Verissimo, invece presi Bremer ma volevo entrambi. Solo che Lucas aveva problematiche sul passaporto: aveva la moglie italiana e poteva diventare comunitario, ma le pratiche richiedevano troppo tempo. Di Bremer mi colpisce un gol che fa in Coppa con l'Atletico Mineiro e la struttura, i contenuti, si vedevano già. Torno in Italia e, siccome condivido i giocatori con gli allenatori, faccio vedere il giocatore a Mazzarri. Il mister non era convinto del ragazzo: il Presidente me lo fa presente ma gli risposi 'ti fidi di me?'. Ero convinto del potenziale di Gleison, a prescindere dovevamo prenderlo. Era un Chiellini..."