Ola Aina è entrato in diffida

Si fa sempre più nutrita la schiera di chi è a rischio stop forzato.
12.03.2019 18:42 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Lega Serie A
Temitayo Ola Aina
TUTTOmercatoWEB.com
Temitayo Ola Aina
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

E’ stato proprio ingenuo Ola Aina a ritardare la ripresa del gioco all’85 con il Frosinone perché sapeva che al primo cartellino giallo che avesse ricevuto sarebbe scattata automaticamente la diffida, però, forse in quel frangente non ci ha pensato preferendo magari agire in modo che i compagni potessero rifiatare. L’arbitro Gacomelli, però, è stato di tutt’altro avviso e lo ha sanzionato.   

Gli altri tre diffidati sono N’Koulou, Belotti e Lukic e con appunto Aina a parte la porta non c’è zona del campo, difesa, mediana, fasce e attacco, che non sia a rischio di trovarsi con un uomo in meno. Dovranno stare attenti questi quattro giocatori per non lasciare i compagni e Mazzarri in difficoltà finendo più d’uno squalificato contemporaneamente.