Nazionale, i numeri danno ragione a Immobile

02.05.2014 12:54 di Marina Beccuti   vedi letture
Nazionale, i numeri danno ragione a Immobile
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

L'attaccante granata ha dalla sua il consenso popolare e anche dei critici per andare ai Mondiali. Prandelli ha detto che non rinuncerà a Balotelli e speriamo che alla fine i gol siano maggiori delle sue stupidaggini. Per l'attacco c'è ressa, tra Toni, utile magari ad entrare a fine partita nel caso ci sia necessità di segnare, Destro e soprattutto Ciro Immobile. La lista dei trenta che Prandelli convocherà in prima battuta verrà diramata il 13 maggio prossimo, e tutti si aspettano il nome del giocatore del Torino. I numeri della carriera di Immobile parlano chiaro, 24 anni, ha segnato in 130 match ufficiali 58 gol. Considerando che la stagione di Genova non è stata tra le migliori e Ciro può ancora aumentare il suo shot negli ultimi tre match in programma prima della fine dell'attuale campionato.