Mou beccato al parco allenarsi con alcuni giocatori. Ha violato le regole inglesi

08.04.2020 14:52 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Imago/Image Sport
Mou beccato al parco allenarsi con alcuni giocatori. Ha violato le regole inglesi

Non è bastato il discorso della Regina al popolo domenica sera e nemmeno le condizioni difficili del Premier Boris Johnson a spaventare Josè Mourinho, che ieri si è allenato con alcuni suoi calciatori del Tottenham in un parco pubblico della zona di Barnet. Insieme al tecnico portoghese c'erano Tanguy Ndombele, insieme a Davinson Sanchez e Ryan Sessegnon, che sono stati ripresi da un video di uno spettatore che li ha riconosciuti mentre si allenavano, senza mantenere peraltro le distanze di sicurezza.

Lo stesso Mou non ha potuto negare il fatto e ha dovuto presentare le sue scuse pubbliche, considerando l'imbarazzo suo e del club che allena: "Accetto che le mie azioni non sono state in linea col protocollo del Governo e che dobbiamo avere contatti solo con i membri della nostra famiglia. È fondamentale che tutti facciano la loro parte e seguano le disposizioni al fine di sostenere gli eroi del Servizio Sanitario Nazionale a salvare le vite".