Miranchuk il giocatore che Juric vorrebbe tenere al Torino e che può essere decisivo con l’Atalanta

29.04.2023 12:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Elena Rossin
Aleksej Andreevic Miranchuk
TUTTOmercatoWEB.com
Aleksej Andreevic Miranchuk
© foto di www.imagephotoagency.it

Che Aleksej Miranchuk fosse un giocatore molto gradito, per usare un eufemismo, a Ivan Juric lo si era capito subito infatti l’11 agosto fu preso dal Torino in prestito dall’Atalanta e due giorni dopo, nella prima partita di campionato, contro il Monza fu schierato titolare e lui segnò il gol che sbloccò il risultato spianando la strada verso la vittoria finale. Poi l’infortunio e il ritorno e altre prestazioni importanti con assist e gol, qualche acciacco di tanto in tanto, ma sempre elemento fondamentale. In quest’ultimo periodo il trequartista russo è apparso meno brillante, però anche se non sembra al top della forma riesce comunque a fare la differenza, come dimostra l’assist che ha servito a Sanabria nella gara con la Salernitana. Assist che come ha detto Juric: “Mi sento stra contento di lui, anche l’altra partita ha fatto l’assist e vale il prezzo del biglietto la sua purezza tecnica e l’idea. E’ un ragazzo splendido, lavora con noi e sicuramente mi farebbe piacere se rimanesse". Questa sera con l’Atalanta sarà una partita importante per Mirancuk e per il Torino. Infatti il giocatore può essere decisivo per se stesso e per la squadra sia che parta titolare sia che subentri e il fatto che Juric nella scorsa gara con la Lazio lo abbia tenuto in panchina, probabilmente per farlo rifiatare, è un indizio che anche il mister conta su di lui.