Matri annuncia il ritiro. "Non voglio più sentirmi sopportato"

06.05.2020 16:44 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Matri annuncia il ritiro. "Non voglio più sentirmi sopportato"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Aveva lasciato il Brescia a gennaio, adesso Alessandro Matri, durante il periodo di astinenza dal calcio più lungo, ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo.

L'ha annunciato l'attaccante stesso, classe '84, a Sky: "Mi mancherà la vita da calciatore, ma non voglio più sentirmi sopportato. Non avrei mai pensato di vincere tre scudetti, non posso certo lamentarmi della mia carriera. Posso dire di aver realizzato i miei sogni”.

La decisione è arrivata per mancanza di stimoli dopo l'esperienza con le Rondinelle: "Dopo aver visto come sono andati i primi sei mesi con il Brescia. Successivamente sono venuti a mancare un po' di stimoli e dal campo ho avuto risposte non positive. Non avevo più voglia di essere sopportato e non fa parte del mio carattere restare in una piazza dove non posso dare ciò che serve. Dopo che sono rimasto svincolato di richieste ne sono arrivate poche e non ero convinto di nessuna di queste. Ho preferito evitare figuracce. Mi mancherà la vita da calciatore, ma solo un'occasione importante poteva farmi ripartire".