Maran e le sue ambizioni: "Mi piace confrontarmi con situazioni importanti"

13.05.2020 15:48 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Maran e le sue ambizioni: "Mi piace confrontarmi con situazioni importanti"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Rolando Maran è stato intervistato da Sky Sport in cui ha parlato del calcio in generale, ma soprattutto di cosa si aspetta per il futuro, anche se al momento nomi di possibili nuove squadre da allenare non ne ha fatti. Ma quello che è emerso dal discorso sono le sue ambizioni, anche quelle di allenare in una metropoli. Il suo nome recentemente è stato anche accostato al Torino.

"Ogni allenatore ha l’ambizione di confrontarsi con situazioni importanti. Per me c’è sempre ambizione. Adesso vedremo quello che arriva, le grandi piazze sono sempre ambite".

Sul fatto che alcuni mister sarebbero bravi solo ad allenare delle squadre provinciali, Maran ha risposto: "Più prima che adesso, guarda anche Sarri e Giampaolo, hanno fatto un gran percorso. Adesso c’è più apertura, non è semplice gestire situazioni in cui devi far fronte a 10-12 sconfitte l’anno". Marco Giampaolo è un altro nome caldo affiancato al Toro.

I complimenti ricevuti da Maran gli hanno fatto indubbiamente piacere: "Credo che i tecnici italiani abbiano una grande preparazione. Il fatto di essere giudicato positivamente dai miei colleghi per me è motivo di orgoglio".

Sul suo futuro c'è attesa: "Per me non è mai stato un problema allenare in una metropoli o in un paesino, ma ciò che ti può dare un percorso. Io mi sento bene in campo, quando alleno. Spero possa arrivare presto una chiamata".