Longo: “I difensori devono fare i difensori e i centrocampisti i centrocampisti”

16.02.2020 23:30 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Elena Rossin
Lyanco e Verdi
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lyanco e Verdi

Moreno Longo non apre alla possibilità che i giocatori possano essere utilizzati in ruoli differenti da quelli naturali, ad esempio, Lyanco posizionato a centrocampo come mediano e non solo come difensore. Su questo l’allenatore del Torino è stato categorico oggi in conferenza stampa: “Per quanto riguarda il mio modello di calcio ho già espresso il mio pensiero. Per fare il mio modello di calcio una squadra la devi costruire e quando la erediti devi capire che cosa puoi fare, quindi, quando sento parlare del mio calcio mi viene da sorridere perché chi può fare il suo calcio è chi si siede a giugno e costruisce una squadra chiedendo dei giocatori che arrivano e mette in pratica la sua idea di gioco, Mentre quando si subentra e si eredita un gruppo di calciatori l’intelligenza sta nel cercare di mettere ognuno nella condizione ideale. Poi i concetti, la personalità dell’allenatore, la mentalità sono concetti generali che fanno parte del modo di essere di un allenatore e saranno sempre così, quindi, spero che la squadra inizi ad assomigliarmi sempre di più. E per ciò che riguarda la situazione di Lyanco penso che i difensori devono fare i difensori e i centrocampisti i centrocampisti, detto in maniera molto chiara”.