Le pagelle del Torino di TMW: Belotti lotta, errori difensivi fatali

06.12.2020 00:10 di Marcello Ferron   vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
Le pagelle del Torino di TMW: Belotti lotta, errori difensivi fatali
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Ecco le pagelle del Torino di TuttoMercatoWeb.com dopo il derby contro la Juventus. Voti alti per Belotti, Singo e Nkoulou, mentre bocciatutra per Lyanco, sorpreso sui due gol realizzati dai bianconeri.

Sirigu 6 - Primo tempo da spettatore quasi non pagante. Quei pochi palloni che spiovono dalle sue parti vengono bloccati senza troppe difficoltà. La prima parata arriva al 77’, ma serve a poco visto che sull'azione successiva arriva la rete di McKennie.

Lyanco 5 - Partita perfetta fino al gol di McKennie. Primo pallone in area di rigore non gestito, gol della Juventus. Errore da matita rossa per il numero 4 granata che si ripete anche sul gol di Bonucci.

Nkoulou 6,5 - Un paio di ottime chiusure, si inventa anche goleador e segna la rete che sblocca il derby. Sulle due reti bianconere sbaglia come tutto il reparto.

Rodriguez 5,5 - Ci mette spesso il piede, ma quando si schiaccia sulla linea porta Cuadrado troppo vicino l'area di rigore granata.

Singo 6,5 - Nonostante l’inizio della Juventus mette in campo una buona dose di personalità. Nel secondo tempo prova in tutti modi a salvare i compagni, anticipa chiunque.

Meité 5,5 - Tante, troppe imprecisioni. Inizia col piede sbagliato, spesso si fa trovare in mezzo alle triangolazioni. Si perde l'inserimento di Ronaldo al momento della seconda rete bianconera.

Rincon 6 - Si abbassa spesso per poter far iniziare il possesso granata, ma non è un play basso. Lotta in mezzo al campo come può, cercando di proteggere i suoi dall’assalto bianconero.

Linetty 5,5 - La qualità non manca, si vede al momento del calcio di punizione conquistato dal limite. Alcune scelte sono sbagliate, soprattutto nel momento concitato del match. (Dal 91’ Segre s.v.)

Ansaldi 6 - Il cross che porta al gol arriva dai suoi piedi. Quando trova spazio si propone, aiuta i suoi anche in fase di non possesso. Cuadrado nel finale diventa un cliente scomodo un po' per tutti. (Dal 93’ Bonazzoli s.v.)

Zaza 5,5 - Tanto sacrificio in fase di non possesso, è il primo a pressare sulla manovra bianconera. Al 14’ però spreca una grandissima occasione, fa fare bella figura a Szczesny e spreca un'opportunità gigantesca. (Dal 74’ Lukic 5,5 - Unica azione degna di nota riguarda il giallo, preso due minuti dopo il suo ingresso in campo).

Belotti 6,5 - Lancia, apre il gioco e prova a fare di tutto pur di salvare i suoi. Prende botte e conquista calci di punizione importantissimi, ma predica letteralmente nel deserto. Vecchio cuore granata.

Marco Giampaolo 5 - Ennesima rimonta subita. Non può effettuare cambi in maniera così tardiva, soprattutto in una partita così importante. Non ci siamo, soprattutto nella gestione