La scintilla di Verdi, adesso diventa fondamentale

09.07.2020 17:22 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Image Sport
La scintilla di Verdi, adesso diventa fondamentale

Simone Verdi da acquisto nebuloso a uomo cardine dell'attacco granata e, con lui in palla, si possono vedere giocate migliori nel reparto avanzato della squadra di Moreno Longo. E' vero chi scrive è stato sempre critico sull'ex giocatore di Napoli e Bologna, anche un po' a malincuore, perchè tutti sanno che è un bravo ragazzo, educato, senza grilli per la testa, addirittura timido rispetto a quei giocatori che sono presuntuosi e anche un po' egocentrici. Ma, conoscendo le sue potenzialità, si aspettava che potesse metterle al servizio della squadra. Essendo arrivato a fine mercato ci ha messo più tempo a ingranare, mettendoci anche una preparazione veloce per affrontare i preliminari di Europa League e poi la pandemia, che ha bloccato tutto, anche la crescita dei singoli. Adesso Verdi sta carburando e può diventare la vera risorsa di questa squadra, sempre che sia in grado di reggere le lodi e non si faccia condizionare da questo. La gente non pretende sempre di più da lui, va bene questa continuità, magari si può attendere adesso qualche gol in più, dopo quello di ieri sera.

Piace l'impatto alle partite, con più personalità e maggiore consapevolezza dei propri mezzi. Va bene stare con i piedi per terra, ma anche un po' di amor proprio fa bene alla carriera di un giocatore.