La priorità di Buongiorno è il Torino, ringrazia ma dice no ai sondaggi provenienti dalla Premier

12.05.2023 14:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Tuttosport
Alessandro Buongiorno
TUTTOmercatoWEB.com
Alessandro Buongiorno
© foto di © DANIELE MASCOLO

Se ne facciano una ragione Brentford, Bournemouth e Nottingham Forest e anche eventuali altri club italiani, ma Alessandro Buongiorno ha un contratto con il Torino fino al 2025 e il suo agente sta trattando con il direttore tecnico Vagnati per prolungarlo. Pur ringraziando per l’interessamento Alessandro e il suo entourage non hanno alcuna intenzione di farsi sedurre: l’unica priorità di Ale è il Torino. Vi è cresciuto calcisticamente fin dalle giovanili, ha esordito in Serie A, si sta affermando, è entrato nel giro della Nazionale maggiore, dopo l’Under 18, 19, 20 e 21, ne sarà il capitano dalla prossima stagione e non ultimo ne è tifoso.

Sul prolungamento del contratto non ci sono preoccupazioni: solito tira e molla fra le parti tra domanda e offerta, come si legge su Tuttosport. Si sta ragionando su uno stipendio che si avvicina al milione netto a stagione.