La madre di Sarri non gli parla più da quando ha firmato per la Juve. Parola di Virgili

13.09.2019 10:44 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
La madre di Sarri non gli parla più da quando ha firmato per la Juve. Parola di Virgili

Si sa che quando si gioca Fiorentina-Juventus è sempre un evento che fa chiacchierare. Per l'idiosincrasia viscerale che c'è tra le due tifoserie, per i tanti giochetti di mercato che ci sono stati negli anni e per il fatto che la Juve a Firenze proprio è odiata.

Sulla panchina die bianconeri si siederà un fiorentino doc, pur essendo nato a Napoli, quel Maurizio Sarri, proprio tifoso viola, come ha ammesso un amico di sempre del tecnico bianconero, Aurelio Virgili, figlio di Giuseppe Pecos Bill, ex attaccante della Fiorentina.

Al Corriere dello Sport Virgili ha parlato di come vivrà la partita Sarri domani pomeriggio: "Farà il suo lavoro da avversario per 90' poi diventerà di nuovo tifoso della Fiorentina".

Virgili ha anche rivelato che Sarri un giorno allenerà i viola: "Ha anche fatto una promessa per il futuro, a fine carriera viene ad allenare qui gratis. Inoltre quando non riesce a vedere la partita mi chiede sempre 'come s'è giocato'?".

Ma c'è anche un retroscena famigliare: "L madre di Maurizio quando ha saputo che aveva firmato per la Juve, gli ha detto 'non ti parlo più'".