La Gazzetta dello Sport: "Diritti tv: martedì nuovo bando. Il ricorso Sky non preoccupa"

24.04.2021 09:15 di Emanuele Pastorella   vedi letture
La Gazzetta dello Sport: "Diritti tv: martedì nuovo bando. Il ricorso Sky non preoccupa"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Si partirà da una base di 150 milioni: la precedente offerta di Sky, rifiutata la scorso marzo, era stata di 87,5 milioni annui di media per il prossimo triennio. Il ricorso presentato dall'emittente - scrive oggi La Gazzetta dello Sport - non preoccupa: l'accusa è di violazione della legge Melandri, che vieta ad un singolo operatore di acquistare tutti i diritti, ma l'assegnazione è ancora in corso, e ad aggiudicarsi il pacchetto non sarà DAZN.