Juric: ora serve un piano B per raddrizzare le partite

14.02.2022 14:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Tuttosport
Ivan Juric
TUTTOmercatoWEB.com
Ivan Juric
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Se il Toro gioca male perde sempre, quando gioca bene spesso non vince: urgono contromisure, si legge su Tuttosport. Una certa dose di pragmatismo potrebbe anche essere utile. Quando non gira si può cambiare assetto o incidere con palle da fermo.

Ricci deve apprendere il nuovo sistema di gioco che prevede due interni, mentre il ragazzo ad Empoli era abituato a fare il play davanti alla difesa con due mezzeali ai fianchi, ma è sufficientemente sveglio per essere buttato nella mischia e magari poteva sostituire Linetty con il Venezia, stante le assenze per squalifica di Lukic e Mandragora. Trovare la zampata vincente da palla da fermo è un’altra cosa che sarebbe utile al Torino, ma finora non ha regalato nulla a livello di finalizzazione. Avere un piano B potrebbe aiutare il Torino a raddrizzare le partite in giornate un po’ storte.