Juric-Motta, prima volta da avversari: il granata decide il destino dell'amico

05.11.2021 13:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: La Stampa
Ivan Juric
TUTTOmercatoWEB.com
Ivan Juric
© foto di Image Sport

Ivan Juric e Thiago Motta sono stati compagni di squadra al Genoa nel 2009 condannarono alla retrocessione il Toro: ora si affrontano da allenatori. Il croato ha già messo in crisi le altre squadre liguri, Genoa e Sampdoria, e domani può fare lo stesso a Spezia.

Domani i "figli di Gasperini", con cui entrambi hanno mantenuto ottimi rapporti e dal quale hanno sempre detto di ispirarsi per il loro calcio offensivo e grintoso, si ritroveranno per la prima volta da avversari nella nuova veste di allenatori, scrive La Stampa nelle pagine della cronaca cittadina dedicate allo sport. Il Toro è già stato letale nella breve carriera da allenatore di Thiago Motta, infatti fu battuto 1-0 dal gol di Bremer quando allenava il Genova nel 2019. Sconfitta che pesò poiché fu esonerato qualche giornata più tardi. E anche stavolta i granata dall'amico Juric possono condizionarne il futuro: un nuovo passo falso dello Spezia potrebbe costargli la panchina.