Juric a Torino Channel: "Volevamo chiudere con una grande partita ma non ci siamo riusciti. Gara decisa da un eurogol"

06.11.2021 19:00 di Marcello Ferron   vedi letture
Fonte: tv.torinofc.it
Juric a Torino Channel: "Volevamo chiudere con una grande partita ma non ci siamo riusciti. Gara decisa da un eurogol"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Il tecnico granata Ivan Juric ha parlato ai microfoni di Torino Channel dopo la partita contro lo Spezia. Queste le sue parole: "Volevamo chiudere con una grande partita questo ciclo positivo ma non l'abbiamo fatta, è stata una gara difficile, alla pari, decisa da un loro eurogol. Lo Spezia è una squadra tosta di di qualità, i ragazzi hanno dato tutto con grande volontà per cercare di raggiumgere il risultato ma sono mancate fluidità e qualità". 

Su Praet e Rincon: "Praet non doveva giocare poi abbiamo fatto questa scelta anche un po' forzata che ora non vado as spiegare, verso la fine ha fatto bene. Tomas è un giocatore che da tutto in allenamemto, voleva mettersi in mostra e secondo me non ha fatto una brutta partita".

Su Zaza provato in coppia con Sanabria: "Zaza è un giocatore che anche alla Juventus ed al Valencia ha dimostrato di poter giocare come uno dei due attaccanti e oggi con loro due siamo stati più pericolosi".

Su come vivrà la pausa la squadra: "La vivrò con un po' di delusione perchè volevo chiudere bene questo periodo, però sono carico per lavorare, anche se non avremo molti giocatori che andranno con le nazionali ma la vivrò con grandissima fiducia ed ottimismo per i tanti passi in avanti fatti da inizio anno, sapendo che possono capitare partite come quella di oggi".

Sulla convocazione in Nazionale di Pobega: "Una delle più grandi soddisfazioni pere un allenatore è questa, vedere giocatori che raggiungono i loro obiettivi. Pobega se la merita tutta, così come Vanja Milinkovic-Savic che per la prima volta andrà con la Serbia".