Italia, Carraro: "Rinvio Europeo? Azzurri più forte"

29.03.2020 13:42 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Italia, Carraro: "Rinvio Europeo? Azzurri più forte"

Franco Carraro, che è stato per ben tre volte il presidente della FIGC, ha parlato in esclusiva a TMW dicendosi rammaricato per lo slittamento di un anno di Euro 2020, per via del dramma sanitario che sta vivendo il mondo intero, ma l'Italia di Mancini sarà più forte.

“Da presidente federale, mi sarebbe dispiaciuto moltissimo vedere questo rinvio. Soprattutto per il motivo per cui non si fa l’Europeo, che è un dramma sanitario, sociale ed economico in cui è piombato il Vecchio Continente. Detto questo, non sono un esperto di calcio o un tecnico, io mi intendo soltanto di organizzazione. Ma ho una sensazione: che la nostra sia una nazionale in crescita", ha sottolineato Carraro.

"Non vedo giocatori che nel prossimo anno invecchieranno, ma in compenso tanti giovani che avranno maggiore esperienza e personalità. Sul piano tecnico giocare nel 2021 invece nel 2020 forse non è un danno, anzi. Si dice che eravamo tra i favoriti, non so se sia così. Ma tra un anno penso che potremmo esserlo ancora di più”.